Il dolore in Lombardia: arte e teatri della sofferenza

Le note di Filippo Maria Ferro (psichiatra, storico del’arte, socio onorario dell’International  Association for Art and Psychology) raccolgono le tracce dolorose,  impresse nell’arte, di antiche epidemie che hanno flagellato la Lombardia ed  offrono un aiuto per contenere e rappresentare vissuti,  immediatamente indicibili,  legati all’odierna tragedia  del Covid19.
L’articolo è fruibile al seguente link:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *